Non ci sono Storie.

Pronti, partenza, via!

Lunedì 28 gennaio, ore 20:55. Un capannello di giovani amici ha appuntamento nel cortile davanti al Teatro Ciak di Milano, dove è in programma Frankenstein! Pandemonium per chansonnier e ensamble. Nessuno di loro regge un cartello con scritto “songhe io”, ma nonostante questo si ritrovano con facilità. Presenti 4 Pupilli, (K, il Presidente, H e Gnazzo) tutti ovviamente con la felpa ufficiale dell’Associazione, e 8 amici/soci; consegnamo i biglietti: siamo nel primo settore.

Una volta individuati i nostri posti, ci facciamo subito amare dai vicini e obblighiamo una coppietta a scalare di uno per stare tutti insieme: perfetto, lo spettacolo ora può avere inizio.

Entrano i 17 componenti del Nextime Ensemble, seguiti dal direttore Danilo Grassi e da Elio in versione parruccata; il tempo di capire cosa sta andando in scena e il primo tempo è già scivolato via, insieme alle note fuoriuscite dagli strumenti più classici e da altri più improbabili. Intervallo.

Il pubblico è perplesso, ma si riprende all’istante quando Elio intona La follia della donna. Parte 1., sistemandosi il ciuffo della folta finta chioma; il secondo tempo alterna successi degli EELST a canzoni di Bertold Brech, di Weill, Beatles e Stavinskij: un mosaico di elementi che formano un’opera decisamente particolare e divertente.

Pronti, partenza, via! Il direttore dà così l’attacco dell’ultimo brano, quello del bis. Applausi applausi applausi.

Ma perchè proprio Frankenstein? “Non è un caso – spiega Elio – il mostro nella musica è rimasto l’unico spazio di libertà, l’ultimo anarchico possibile.”

Un Elio in gran forma, bravissimo come al solito; la conferma di una artista completo.

Un inchino speciale al maestro Grassi: ironico e bravissimo nel fare da spalla a Elio.

Keps*

elio_frankenstein_310.jpg

Annunci

7 commenti

Archiviato in Da gustare con le vostre pupille

7 risposte a “Non ci sono Storie.

  1. Bellissimo spettacolo!!!..ma soprattutto, bellissimo il parrucchino!

  2. hermann

    il direttore sarà il nuovo mangoni…

    pronti, partenza…VIA!!!!

    H.

  3. Non ci sono (le) storie..ma c’è solo Elio…un bene? un male? Me lo sto ancora chiedendo…

  4. ATTENZIONE Attenzione:

    Video di Elio dedicato a quel posto che se non fosse esistito forse ora non dipingerei e probabilmente sarei già laureato..

  5. Che video! Più lo guardo più mi piace…
    Io ho avuto la stessa esperienza oltre che col bongaro con un flautista…un pazzo in acido che cercava di suonare il flauto ininterrottamente per ore..

  6. Gnazzo

    io direi di dedicare un post appost per questo video

  7. hermann

    si kappa provvedi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...