Un concerto che dà la scarica.

Ci sono saluti e saluti. E quello a Martino domenica sera è stato un arrivederci di quelli giusti: il baldo e neo-laureato giovine si è esibito con un gruppo d’eccezione alla Fabbrica della Birra a Saronno, per salutare tutti la sera prima di decollare verso la sua nuova vita a Manchester.

Una formazione inedita per un’occasione speciale: Doc al basso, Gianlu alla chitarra, un sorprendente Woffa alla voce e last, but not the least Martino, chitarra e voce; i Diarrea, questo il nome della band tanto improvvisata quanto affiatata e piacevole, che ha saputo solleticare risate e divertimento, ma ha anche strizzato l’occhio, umido, alla commozione.

Aspettiamo già la reunion. Buon viaggio Marti e buona fortuna.

Keps*

Annunci

1 Commento

Archiviato in Attualità

Una risposta a “Un concerto che dà la scarica.

  1. Marty

    bè…
    reunion per forza ogni volta ke torno.
    concerto sublime,chitarre acustiche pregio e…giusto un pò di allegria ke non guasta mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...