129 a 0.

Purtroppo ho perso.

Non è da me, ma mi sono arresa; ho lottato, sforzandomi di andare avanti, nella speranza che la fatica si perdesse tra le parole. Fino a quando ieri ho deciso di dire basta: caro il mio libro ti abbandono, mi spiace, non continuerò a leggerti.

Vuoi delle spiegazioni? Te lo dico a malincuore, ma se in 129 pagine non sei riuscito a conivolgermi non è più colpa mia; c’è troppo attrito nelle tue righe e le pagine sono pesanti da girare. Le descrizioni non sono male, ma gradirei un intreccio, una storia a cui appassionarmi per riuscire ad arrivare a pagina 458.

Arriverderci, ti lascio una porticina aperta, un segnalibro nel punto in cui ti saluto: non si sa mai.

Keps*

immagine-11

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...